Mangiare formaggio fa ingrassare? Anche no, dicono gli esperti!

Buone notizie per gli amanti di latte e derivati: un recente studio ha sfatato il mito secondo cui mangiare formaggio fa per forza ingrassare. Gli studiosi dell’University College di Dublino hanno rilevato che chi mangia spesso derivati del latte è più magro rispetto a chi li elimina del tutto dalla propria dieta. E per di più non presenta un’impennata dei valori del colesterolo cattivo. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Nutrition & Diabetes.

Lo studio su 1.500 volontari irlandesi

Il team di ricercatori ha analizzato per 4 giorni il regime alimentare di 1.500 irlandesi. I soggetti che si sono sottoposti al test coprivano una fascia di età dai 18 ai 90 anni. Ad essere osservata è stata soprattutto la presenza di derivati del latte e prodotti caseari nell’alimentazione quotidiana. E’ stato analizzato anche il tipo di latticino consumato e il relativo contenuto di grassi.
Da questa analisi è risultato che negli amanti di formaggio e simili l’indice di massa corporea era inferiore, così come i livelli di colesterolo cattivo. Non solo: anche la percentuale di grassi nel corpo era più bassa ed il giro vita più stretto.

Mangiare formaggio non fa ingrassare a prescindere

I ricercatori irlandesi hanno portato alla luce anche un altro dato interessante sul consumo di prodotti lattiero-caseari. Chi mangia prodotti che si presentano come light (a basso contenuto di grassi) ha livelli di colesterolo più alti. Mangiare formaggio con una buona dose di grassi saturi di per sè non fa ingrassare o aumentare il livello di colesterolo. Come spiega la dottoressa Feeney, coordinatrice della ricerca, a fare la differenza non è tanto questo o quell’alimento. Semmai è il contesto in cui viene consumato. Se al formaggio si associano carboidrati in grande quantità, le ripercussioni su linea e colesterolo saranno ben diverse.
Per diminuire il colesterolo e restare in forma, quindi, non è necessario evitare a tutti i costi di mangiare formaggio. Ad essere necessaria, piuttosto, è una valutazione dell’intero regime alimentare che si adotta.

Commenti

commenti

L'autrice

Reply

Cosa ne pensi?