Prestazioni sanitarie in farmacia: a Milano aprono i Medicorner

Prestazioni sanitarie in farmacia per agevolare i cittadini che hanno bisogno di esami del sangue, medicazioni e altri servizi di diagnostica leggera. Il servizio sarà attivo a Milano nell’ambito del progetto Medicorner, promosso da LloydsFarmacia in collaborazione con Chorafarma, azienza specializzata nell’erogazione di servizi sanitari innovativi.

Il progetto, presentato a Milano lo scorso 20 marzo, punta a trasformare la farmacia in un presidio territoriale di sanità leggera. Un ambulatorio sotto casa in cui poter contare su personale specializzato e qualificato per controlli e diagnosi.

Prestazioni sanitarie in farmacia: dagli esami del sangue alle medicazioni

I nuovi ambulatori permetteranno a migliaia di cittadini di accedere a costi sostenibili a diverse prestazioni sanitarie in farmacia, senza doversi recare necessariamente in altri presidi sanitari più lontani e maggiormente affollati. Una soluzione che snellirà i tempi di attesa per esami di routine, medicazioni e altre prestazioni sanitarie “leggere”.

Nelle 12 farmacie del gruppo LloydsFarmacia ci si potrà avvalere a pagamento di servizi di telemedicina e verranno erogate prestazioni di diagnostica, come esami del sangue, elettrocardiogramma e spirometria. Inoltre il personale infermieristico dei Medicorner offrirà servizi di assistenza come le medicazioni di ferite non infette o contaminate, praticherà iniezioni e misurerà i parametri vitali.

La lista delle prestazioni sanitarie in farmacia comprende l’analisi del fondo oculare, il test di coagulazione, l’holter pressorio (MAP), l’holter ECG (cardiaco), il test della glicemia, il test Helicobacter pylori, test per intolleranze, analisi delle urine, tamponi. Gli esami potranno essere prenotati gratuitamente anche via telefono, chiamando il numero verde 800390300.  Tutte le prestazioni sanitarie in farmacia su richiesta potranno essere erogate anche a domicilio.

La refertazione degli esami verrà svolta da medici qualificati grazie al collegamento con la piattaforma IT Medicorner. I pazienti potranno ritirare i risultati direttamente in farmacia o consultarli telematicamente. I referti saranno disponibili in tempi brevi. Chi non ha un Medicorner nella farmacia sotto casa potrà comunque rivolgersi al personale di tutte e 85 le farmacie di LloydsFarmacia per prenotare un esame nell’ambulatorio più vicino.

Majorino: farmacia punto di riferimento per la cittadinanza

Pierfrancesco Majorino, assessore alle politiche sociali e salute del Comune di Milano, presentando il progetto ha ricordato il ruolo cruciale svolto dalle farmacie nella tutela e promozione della salute pubblica:

La farmacia rappresenta da sempre un punto di riferimento per la cittadinanza, non solo per l’acquisto dei farmaci ma anche per ricevere indicazioni sulla cura e sui rimedi più appropriati quando non è necessario andare dal medico.

Grazie ai Medicorner i cittadini potranno effettuare più facilmente esami per la prevenzione e diagnosi di molte malattie e accedere a maggiori informazioni mediche.

Foto: Medicorner Farmacie Lloyds

Commenti

commenti

L'autrice

Reply

Cosa ne pensi?