Cereali integrali per dimagrire, funzionano!

Secondo un recente studio, sfruttare i cereali integrali per dimagrire funziona. Una buona notizia per tutti gli amanti di riso, frumento, avena, orzo e tutti gli altri cereali non raffinati che arricchiscono colazioni, pranzi e cene.
L’azione dei cereali integrali riduce le calorie che vengono assorbite dall’organismo durante la digestione. Non solo, accelerano anche le funzioni del metabolismo. Lo studio che prova questa teoria sui benefici dei cereali integrali per dimagrire è stata pubblicata su un magazine specializzato, l’American Journal of Clinical Nutrition.

L’esperimento con due diete diverse su 81 persone

Già diversi studi precedenti a questo avevano ipotizzato l’effetto positivo dei cereali integrali in termini di controllo della glicemia. Il merito di ciò va alle fibre. 

La prova scientifica è stata portata poi dagli studiosi dell’Università Tufts di Boston, che hanno esaminato l’utilità dei cereali integrali per chi vuol perdere peso. I ricercatori americani si sono focalizzati su un campione casuale di 81 persone. Il gruppo apparteneva ad una fascia di età che si aggirava tra i 40 e i 65 anni. L’esperimento è durato otto settimane. In questo periodo di tempo i volontari hanno mangiato dei pasti equilibrati e completi. A differire nelle diete delle varie persone erano solo i cereali e le farine utilizzate.

Cereali integrali per dimagrire? Alla pari di una passeggiata!

Dallo studio è emerso che chi si cibava di cereali integrali ha perso 100 calorie giornaliere in più rispetto a chi mangiava quelli raffinati. Gli studiosi hanno concluso che le fibre contenute nei cereali integrali hanno influito positivamente anche sulle calorie degli altri cibi. La fame e il senso di sazietà dei cereali integrali sono più o meno equivalenti in entrambi i regimi alimentari testati.
Uno degli autori principali dello studio, Susan B. Roberts dell’Energy Metabolism Laboratory, afferma che grazie ai cereali integrali si possono perdere le stesse calorie che si perderebbero con una passeggiata di mezz’ora. Via libera ai cereali integrali!

Foto: via Pixabay

Commenti

commenti

L'autrice