Bambini allergici al latte vaccino? Niente paura, c’è il latte di asina!

Il latte di asina amiatina, oltre ad essere buono e ricco di sostanze nutritive, è anche una bevanda virtuosa. Il dipartimento di Scienze Veterinarie dell’Università di Pisa ha condotto uno studio sulle proprietà nutrienti e allo stesso tempo benefiche contenute in questo latte. Quella amiatina è una particolare razza di asini originaria della Toscana.

La Regione Toscana sta finanziando un progetto che coinvolge all’incirca 150 asini di razza amiatina. Questo progetto è portato avanti grazie alla collaborazione tra diversi istituti oltre all’Università di Pisa: l’Azienda Ospedaliera Universitaria Meyer, l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana e Complesso Agricolo Forestale Regionale di Scarlino in provincia di Grosseto.

Il latte di asina è simile a quello materno

L’esito dell’esperimento è stato del tutto positivo: questo latte è una gustosa e sana alternativa per i bambini allergici al latte vaccino, la cui percentuale va dal 2 al 7,5%. La notizia è particolarmente rilevante se solo si pensa a quanti neonati non possono nutrirsi con il latte materno.

Il problema fino ad ora è stato che le alternative al latte vaccino disponibili in commercio hanno un sapore poco accattivante, perciò i bambini le tollerano a malapena. Molte di queste alternative poi non garantiscono una totale protezione da eventuali reazioni allergiche.

Un sapore buono unito ad un alto contenuto proteico

Il latte di asina è molto più gustoso e digeribile rispetto ad altri tipi di latte, come ad esempio quelli di bufala, capra e pecora.
Andiamo ad osservarne i valori nutrizionali: in termini di contenuto proteico il latte di asina assomiglia molto al latte materno, con cui ha in comune una quantità ridotta di caseine – specie quelle che aumentano il rischio di allergie. Contiene poi un’alta percentuale di lattosio, che aiuta il processo di assorbimento del calcio. Infine è ricco di lattoferrina e lisozima, sostanze che riducono il rischio di infezioni di tipo intestinale.

Un altro vantaggio del latte di asina riguarda il processo produttivo: servirsi solo del latte di asina amiatina dà delle garanzie sulla qualità del latte e sulla possibilità di migliorare questo prodotto giorno dopo giorno grazie alla genetica.

Immagine tratta da www.unipi.it

Commenti

commenti

L'autrice