Sai che anche la sudorazione eccessiva può trasmettere felicità?

Chi l’ha detto che un’eccessiva sudorazione deve essere sempre e solo da attribuire a stati di ansia o emozioni negative? Specie per chi viene colto spesso da sudorazione improvvisa ci sono delle buone notizie: il sudore c’entra anche con la felicità.
Una sudorazione che giunge all’improvviso può essere provocata da uno stato emotivo felice. La felicità trasmessa tramite sudorazione poi può essere contagiosa, perché viene percepita da chi annusa.

Forse il tutto può far sorridere o storcere il naso, ma se ad affermarlo è un gruppo di ricercatori sulla rivista Psychological Science forse dovremmo cominciare a crederci. Le molecole del sudore di una persona felice parlano di felicità alle persone che vi entrano in contatto, è la scienza a dirlo.
Ma come può il sudore trasmettere felicità? Domanda lecita.

Uno studio controcorrente sulla sudorazione eccessiva

L’analisi che prova il potenziale positivo del tanto bistrattato sudore è frutto dell’attività di un gruppo di ricercatori dell’Università di Utrecht. Lo studio si propone come una sorta di apripista, dal momento che da parte della scienza sono stati ben pochi i tentativi di esplorare la relazione tra sudorazione eccessiva ed emozioni positive. Il fenomeno della sudorazione viene perlopiù catalogato come espressione di una sensazione negativa, un qualcosa che crea forte disagio e imbarazzo.

Il gruppo di ricerca olandese ha preso in esame il sudore di 12 uomini, prelevato attraverso del materiale assorbente posto sotto le ascelle. La sudorazione è stata indotta tramite la proiezione di diversi tipi di videoclip il cui scopo era di provocare negli spettatori uno stato emotivo neutro, di paura o di felicità.

La sudorazione felice provoca il sorriso

I campioni di sudore prelevati sono stati fatti annusare da un gruppo di donne, scelte perché l’olfatto femminile sarebbe più sviluppato e fino rispetto a quello maschile. Il risultato è stato che l’annusare i campioni di sudore degli uomini in stato di felicità faceva assumere alle donne un’espressione felice. Insomma, annusare un sudore “felice” farebbe sorridere. E chi suda perché è felice può trasmettere la sua felicità a chi gli è accanto.

Se il sudore può trasmettere felicità, allora forse non ci resta che mettere da parte la diffidenza e provare a farci contagiare. La notizia di questo studio, intanto, un sorriso ce l’ha già strappato.

Foto: via Unsplash

Commenti

commenti

L'autrice