Probiotici: yogurt e integratori efficaci contro stress e ansia

I probiotici  sono utili per alleviare l’ansia e ridurre i livelli di stress. La buona notizia che farà felici gli amanti dello yogurt arriva dall’Università del Missouri. Un’équipe di ricercatori ha testato l’effetto  dei Lactobacillus plantarum sui pesci zebra, una specie sempre più usata negli studi sui disturbi neurocomportamentali. Lo studio, firmato da Aaron Ericsson e da Daniel Davis, è stato pubblicato sulla rivista Scientific Reports.

I batteri “buoni”, contenuti nello yogurt e negli integratori di probiotici, presentano diversi benefici per la salute: favorire la digestione; proteggere la mucosa dai batteri patogeni; produrre vitamine; mantenere il colon sano ed efficiente.

Dai test condotti dai ricercatori americani sul danio zebrato è emerso che i Lactobacilli, oltre a preservare l’equilibrio della flora intestinale, possono ridurre i livelli di stress e placare l’ansia.

Gli scienziati hanno  suddiviso i pesci in due gruppi, alloggiati in vasche differenti. All’acqua di alcune delle vasche sono stati aggiunti dei probiotici, mentre in altri acquari non sono stati inseriti batteri.

Successivamente i ricercatori hanno esposto entrambi i gruppi di pesci a diversi fattori di stress ambientale: dal sovraffollamento delle vasche alla rimozione di piccole quantità di acqua; dall’isolamento alle brusche variazioni di temperatura.

Nei pesci che avevano ricevuto i probiotici gli scienziati hanno constatato una riduzione dei livelli di stress. Come ha illustrato il dottor Daniel Davis:

I batteri della flora intestinale alterano l’espressione del gene associato allo stress e all’ansia, incrementando il segnale di alcuni neurotrasmettitori.

Studi effettuati in precedenza hanno dimostrato che i pesci quando sono stressati e ansiosi tendono a trascorrere più tempo sul fondale dell’acquario. I pesci coinvolti nei nuovi test a cui erano stati somministrati probiotici passavano invece molto tempo nella parte superiore dell’acquario. Secondo i ricercatori si tratta di un’ulteriore prova dell’azione antistress e ansiolitica dei probiotici.

Da studi su probiotici nuove cure per l’ansia

I ricercatori intendono replicare questi esperimenti per valutare l’efficacia contro lo stress e l’ansia di altri tipi di probiotici. I risultati della ricerca saranno impiegati nello studio di nuovi trattamenti contro l’ansia, un disturbo comune che compromette la qualità della vita di milioni di persone.

Foto: via Pixabay

Commenti

commenti

L'autrice

Reply

Cosa ne pensi?